Residenza Artistica 2021

Un'edizione limitata del nostro vino dedicata all'installazione artistica "Il filare delle Muse" realizzata presso la nostra azienda dall'artista Alberto Timossi.

L’opera è una scultura ambientale composta da 9 elementi verticali, rossi, di altezza compresa fra i 2 e i 6 metri, ordinati in modo prima crescente e poi decrescente , a formare un arco ben visibile anche dalla pianura sottostante.
Collocati a distanza regolare fra loro, fra il quarto e il quinto elemento subiscono un’interruzione di traiettoria che consente di dividere nettamente la parte ascendente della composizione da quella discendente. La doppia linea sulla quale si sviluppa la scultura è un richiamo evidente alla natura del luogo. I filari delle viti e l’andamento ordinato degli alberi di ulivo concedono allo sguardo un sentimento di ordine e pace, che la misura dell’intervento artistico vuole accompagnare nella sua visione d’insieme.

Ogni stelo contiene incastonata al suo interno, all’altezza di circa 2 metri, una pietra locale. Questi innesti di rocce costituiscono il punto focale su cui si concentra l’attenzione, al di sotto la scultura si piega e comprime leggermente, al di sopra la forma pulita del cilindro innalzandosi si deforma come a subire le carezze del vento.
Il senso del cambiamento, indotto dalla forma e dal peso della pietra incastonata nel tubo, è il tema dell’opera. Se nell’arte le 9 Muse rappresentano ognuna un’espressione artistica e una spinta differente verso lo spirito creativo, in natura e nelle piante l’innesto di un nuovo elemento favorisce una trasformazione. Qui si colloca anche la riflessione sui materiali naturali e artificiali: la pietra infatti determina il punto di crisi nel quale si riconosce evidente il cambiamento a cui la scultura-colonna si sottopone. Contemporaneo e antico si fondono come da sempre accade quando l’opera dell’uomo si cimenta con gli elementi della natura, offrendo un approdo sempre nuovo e a volte inaspettato.

Alberto Timossi, Settembre 2021

Il Vino

Bottiglia Formato Magnum (3L)
Edizione limitata 300 bottiglie

Note di degustazione

Vino rosso dal colore rosso rubino intenso con lievi riflessi aranciati. All’olfatto note speziate con ricordi di frutti rossi maturi. Al gusto potente, complesso, buona sensazione di tannini maturi che imprimono un finale lungo e persistente.

Accompagna menu strutturati a base di primi e secondi di carne . Perfetto in abbinamento con il pecorino stagionato crotonese.

Note dell’enologo

Vitigno: Gaglioppo 60% Greco nero 40%; Altimetria: 60 mt s.l.m.; Epoca di vendemmia: prima decade di Ottobre; Vinificazione: lunga fermentazione in rosso con contatto mosto bucce a temperatura controllata; Invecchiamento: 24 mesi in botte di rovere francese. Affinamento: 12 mesi in bottiglia

Indirizzo

C.da Pizzuta, 88816
Strongoli (KR), Italy

Orari degustazioni

Lunedì – Giovedì
11AM – 5PM
Venerdì – Domenica
10AM – 5PM

 

2022 © LA PIZZUTA DEL PRINCIPE. ALL RIGHTS RESERVED