Il nostro Zingamaro ottiene il primo posto al   concorso enologico “Venere Callipigia”  edizione 2018. 

Alla sua prima edizione il concorso enologico nazionale “Venere Callipigia” , primo nella storia della Sicilia enoica riconosciuto ed autorizzato dal Mipaaf,  ha sin da subito fatto registrare un record,  quello del concorso nazionale dell’Italia meridionale con il maggior numero di campioni iscritti, ben 323.

Il prossimo 23 Novembre presso l’aula magna “Ballatore” della Facoltà di Agraria dell’Ateneo Palermitano alla presenza del Magnifico Rettore e delle più alte cariche istituzionali siciliane verranno consegnati i diplomi a tutti i vini premiati nonché i trofei per i vincitori in ciascuna delle singole categorie in concorso, nella stessa occasione sarà aperto un banco di assaggio con le produzioni vincitrici provenienti da tutta l’Italia.

In quell’occasione La Pizzuta del Principe riceverà il trofeo Venere Callipigia “Oro” per il suo Zingamaro.